Non ci resta che l’Aurora Boreale
[Ripatransone: arriva un secondo Commissario Prefettizio]

  Non deve per forza morire come nel caso dei papi
ma se un Commissario parte ne arriva un altro.
Come nelle indagini di un delitto:
quando un Commissario non ci capisce niente, lo sostituiscono.
Qui avevano mandato l’Aurora (aveva fino al tramonto per far carriera…)
Lei veramente si è subito impegnata:
ha fatto indagini, ha studiato il caso  (i “conti in ordine”!), ha agito.
ZAC, ha aumentato la Ta.Ri.
Qualcosa poteva, doveva succedere. Macchè, tutti a pagare.
Né il “colpevole” delle Elezioni fallite si è fatto scoprire.
Allora ecco un nuovo Commissario, un Commissario-uomo.
Con un nome così – Fiorangelo Angeloni – saremo certo ben custoditi, ma chissà,
con i sventolati “conti in ordine” non si sa mai…
Ha tempo fino a febbraio, circa, poi arriverà un terzo Vice Prefetto Aggiunto in carriera
Si chiamerà Arcangelo Di Sera, bel tempo si spera…
Oppure a Ripa dovremo accontentarci dell’Aurora Boreale

Che poi da queste parti manco si vede.

       15 novembre 2017                                  PGC

Annunci