Via dell’AUTOSCONTRO
[ già via dei tigli, San Benedetto]

          Da queste parti le cose cambiano da sole, non serve studiarci sopra. La toponomastica delle strade, per esempio. E’ bastato piazzare l’autoscontro del luna-park in via dei tigli. Per fargli spazio i tigli si sono mozzati i rami da soli, prima che qualche sveglio del Comune firmasse un’autorizzazione. Si sono volatilizzati pure alcuni metri di siepe di pitosforo.

Ora andrà corretta la lapide: via dell’autoscontro al posto di via dei tigli. Che meraviglia!

         Un’Amministrazione agile competente e coerente. Va avanti a forza di seghe.

         Un fatto di cultura: non bastano i tamponamenti veri sul lungomare a due passi, bisogna educare: voilà l’autoscontro, per abituarsi a certe emozioni.

P.S.  La foto non è mia, ma lo dico. Non faccio come il Carlino che me le ruba e zitto.

  

 9 aprile 2018                                                   PGC

Annunci